LODI

Gli obiettivi della politica energeticalogo_comune

L’attenzione al risparmio energetico è centrale nelle politiche dell’Amministrazione comunale, che persegue gli obiettivi e gli impegni presi in Europa con il Patto dei Sindaci di riduzione delle emissioni di CO2 del 20% in città entro il 2020. Proprio in questo contesto il 26 maggio 2012 il Comune di Lodi è stato insignito del premio A+COM, promosso da Alleanza per il Clima Italia e Kyoto Club, per i migliori Piani di azione per l’energia sostenibile d’Italia. Il Comune si distingue per le importanti azioni sull’efficienza energetica e la produzione di energia solare. Significativi, in questo senso, gli interventi sul patrimonio edilizio negli ultimi due anni con l’introduzione di caldaie a condensazione ad alta efficienza, della tele gestione e della regolazione con valvole termostatiche in numerosi edifici di proprietà e il miglioramento del sistema di distribuzione. Dal 2011 è attivo lo Sportello Energia di Lodi con consulenza gratuita per i cittadini e il Comune ha partecipato, con una sperimentazione sulle utenze condominiali, a FACTOR 20, progetto europeo avente come partners anche Regione Lombardia e CESTEC, volto alla riduzione dei consumi di energia.


Mobilità sostenibile

Gli interventi in fatto di mobilità ciclabile pongono il Comune di Lodi al secondo posto tra 103 capoluoghi di Provincia per l’indice di ciclabilità, grazie in particolare allo sviluppo della rete di piste, che ha superato i 30 chilometri rispetto ad un’estensione totale della rete viabilistica urbana di circa 100 chilometri. I due progetti, intitolati “Lodi in bici” e “PedaLo”, hanno tra i punti qualificanti la realizzazione di una bicistazione e di una ciclofficina con circa 90 nuovi stalli per le biciclette, che si aggiungeranno ai circa 80 già presenti nell’area. E’ stato recentemente attivato anche il servizio di car sharing ecologico “e-vai”, disponibile tutti i giorni 24 ore su 24 con la realizzazione di un’area di sosta per cinque auto ecologiche, di cui quattro ad alimentazione elettrica.


La qualità dell’aria e il sistema dei rifiuti

brochureAstemok-1Numerose le iniziative del comune per la tutela dell’ambiente cittadino, tra queste importante è la campagna per il controllo e la gestione degli impianti termici “Lodi Respira” atta a favorire la riduzione dei consumi energetici e quindi, contenendo le emissioni inquinanti, a migliorare la qualità dell’aria. In questo senso nasce anche il progetto “La Linea Verde” per la valorizzazione degli spazi aperti lungo le principali vie del centro, che coinvolge il Dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano.

Non per ultimo il sistema di raccolta differenziata porta a porta anche nel centro storico che grazie ad un’attenta campagna di sensibilizzazione ha già raggiunto degli ottimi risultati.
Per maggiori informazioni visita il sito “Lodi Sostenibile”