Il Patto dei Sindaci: i Piani di Azione per l’Energia Sostenibile e oltre

Nell’ambito del progetto Net-CoM. Conferenza e cerimonia premio A+CoM, I edizione.
XIII Assemblea Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane

Sabato, 26 Maggio 2012. Ore 9.00 – 13.00
Firenze, Fortezza da Basso, Sala della Scherma

Il PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile) è il principale strumento a disposizione delle amministrazioni locali per ridurre i consumi energetici e promuovere le energie rinnovabili. Per incoraggiare e stimolare le amministrazioni comunali a dotarsi di Piani che siano strumenti di lavoro ambiziosi, qualificati e operativi, Alleanza per il Clima Italia e Kyoto Club promuovono il nuovo Premio A+COM, che seleziona ogni anno i 4 “migliori” PAES elaborati e deliberati, nei 12 mesi precedenti, nell’ambito del Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors).

Questa mattinata vedrà l’assegnazione del premio A+COM 2012 ai 4 Comuni vincitori che hanno deliberato nel 2010/2011 i migliori Piani di Azione per l’Energia sostenibile. La consegna del premio sarà occasione per illustrare la qualità dei Piani che hanno trovato la valutazione di eccellenza da parte del Comitato scientifico e di fare il punto su questa cruciale iniziativa che vede insieme la Commissione europea e i Comuni uniti nello sforzo di realizzare l’obiettivo “3×20”. Segue la XIII assemblea dei soci del Coordinamento delle Agende 21 Locali Italiane.

Registrazione partecipanti

Coordina
Silvia Zamboni, giornalista e scrittrice ambientalista

Saluti
Caterina Biti, Assessore all’Ambiente, Comune di Firenze
Anna Marson, Assessore all’Urbanistica, Regione Toscana

Green Economy e sviluppo locale capace di futuro
Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola

Efficienza energetica – La fonte europea di energia da scoprire
Monica Frassoni, Presidente – European Alliance to Save Energy

Consegna dei Premi A+COM con laudationes
Comune vincitore categoria fino a 5.000 abitanti
Karl-Ludwig Schibel, Alleanza per il Clima Italia

Comune vincitore categoria da 5.000 a 20.000 abitanti
Sergio Andreis, Kyoto Club

Comune vincitore categoria da 20.000 a 90.000 abitanti
Antonio Lumicisi, Ministero dell’Ambiente

Comune vincitore categoria oltre 90.000 abitanti
Mario Agostinelli, Associazione Energia Felice

L’adattamento ai cambiamenti climatici nelle prospettive europea e nazionale
Sergio Castellari, Responsabile del Gruppo “Relazioni Istituzionali e Politiche dell’Adattamento” Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamenti Climatici (CMCC)

XIII Assemblea Nazionale dei Soci del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane