Il Patto dei Sindaci. Strategie finanziarie e politiche nazionali per l’implementazione

Premio A+COM – II edizione
Roma, 24 Maggio 2013. Ore 9.00 – 13.30, Sala Auditorium GSE – V.le Maresciallo Pilsudski, 92

Il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile-PAES è il principale strumento a disposizione delle amministrazioni locali per ridurre i consumi energetici, promuovere le energie rinnovabili e rendere i territori capaci di futuro. Per incoraggiare e stimolare i Comuni a dotarsi di Piani che siano strumenti di lavoro ambiziosi, qualificati e operativi, Alleanza per il Clima Italia e Kyoto Club hanno promosso con il sostegno del GSE la II edizione del Premio A+COM che vedrà in questa mattinata vincitori i 4 migliori PAES del 2012 candidati e sarà l’occasione per discutere le strategie finanziarie per la loro implementazione e le condizioni quadro nazionali necessarie alla modernizzazione energetica del paese.

Registrazione partecipanti

Coordina
Silvia Zamboni, giornalista e scrittrice ambientalista

Saluti
Introduzione ai lavori
Costantino Lato, Direttore Studi, Statistiche e Servizi Specialistici, GSE

Come finanziare gli interventi sui patrimoni pubblici
Sergio Zabot, Provincia di Milano

Riformare il Patto di Stabilità per promuovere il Patto dei Sindaci
Filippo Bernocchi, Delegato ANCI all’Energia e Rifiuti

La Germania – come organizza la svolta energetica?
Stephan Kohler, Direttore Agenzia Energetica Tedesca, Berlino

Le priorità della strategia nazionale energetica
Gianni Silvestrini, Direttore Scientifico Kyoto Club

Consegna dei Premi A+COM con laudationes
Comune vincitore categoria fino a 5.000 abitanti
Annalisa Corrado, AzzeroCO2

Comune vincitore categoria da 20.000 a 90.000 abitanti
Mariarosa Vittadini, IUAV Venezia

Comune vincitore categoria da 5.000 a 20.000 abitanti
Sergio Andreis, Kyoto Club

Comune vincitore categoria oltre 90.000 abitanti
Antonio Lumicisi, Ministero dell’Ambiente

Conclusioni
Flavio Zanonato, Ministro dello Sviluppo Economico (invitato)